TARLI E INSETTI DEL LEGNO


I tarli che attaccano il legname si suddividono in quattro gruppi:

Anobidi

Lictidi

Cerambicidi

Scleroderma

 

I tarli Anobidi sono dei coleotteri di piccole dimensioni, molto diffusi,

che attaccano legno, anche molto antico, carta e altri materiali

di origine vegetale.

 

La larva causa i maggiori danni all'interno del legno, occupa l’intera

sezione della galleria scavata, la quale presenta un percorso irregolare,

con un diametro che aumenta man mano che avviene lo sviluppo della

larva stessa.

I tarli Anobidi attaccano manufatti antichi, costituiti da legno morto, legni non del tutto stagionati e materiali costituiti quasi totalmente da cellulosa, come la carta. Sono in grado di causare sia danni strutturali che estetici.

I danni causati dalle larve possono essere molto seri, in quanto le gallerie scavate si intersecano fra loro fittamente, riducendo sensibilmente la resistenza meccanica del legno. L’attività dei tarli Anobidi è molto lenta e costante: le larve agiscono internamente, lasciando intatto un leggero strato superficiale.L'infestazione, quindi, si rende visibile solo nell'esatto momento in cui gli adulti praticano dei fori circolari sul legno, per sfarfallare, facendo fuoriuscire del rosume.

 

I tarli Anobidi sono causa indiretta di danni subiti anche dall'uomo. Infatti, nei casi di infestazioni molto avanzate, è possibile assistere allo sviluppo dei parassiti delle larve, lo Scleroderma domesticum. Quando tali acari attaccano larve di Anobidi, passano molto facilmente all'attacco dell’uomo, provocando punture dolorose, formazione di vesciche pruriginose, dermatiti allergiche.

I Lictidi sono i tarli più piccoli, con una lunghezza di circa 3-8 mm. Sono meno diffusi rispetto agli Anobidi e ai Cerambicidi.

La femmina adulta di Lictide depone dalle 50 alle 60 uova nelle fessure

dei vasi del legno, aggravandone la diffusione e i danni.

Dopo 10/15 giorni dalla deposizione delle uova, si ottengono le larve,

che si insinuano nel legno.

I legni più soggetti all'attacco dei Lictidi, sono quelli stagionati in

maniera artificiale. Attaccano manufatti di arredo, travi, manufatti lignei

di pregio e supporti di dipinti, realizzati con legno di noce, castagno,

frassino, quercia, acero, mentre tendono ad evitare manufatti realizzati

con legno di faggio, ciliegio, pioppo, salice.

I Lictidi provocano danni molto seri: riducono il legno in polvere

finissima, a causa delle gallerie scavate dalle larve.

La pericolosità dell’infestazione da insetti Lictidi è data dal fatto che

non si manifesta immediatamente, il rosume, infatti, viene spesso trattenuto all'interno delle gallerie praticate dalle larve, ed esternamente è possibile intravedere solo una lieve sbavatura in direzione del foro praticato dall'adulto.

 

Il legno può essere sbriciolato talmente in profondità da perdere completamente le caratteristiche tecniche e da comprometterne la portanza. L’aspetto più grave è proprio questo: il legno può presentarsi apparentemente intatto in superficie, mantenendo solo un sottilissimo strato di legno integro, ed essere stato ridotto

completamente in polvere all'interno.

I Cerambicidi sono una famiglia di insetti, appartenenti all’ordine dei

Coleotteri. Tendono ad attaccare svariati tipi di legno, travi e mobili, ma

non legno più vecchio di 100 anni.

I Cerambicidi sono considerati i tarli del legno più pericolosi: le notevoli

dimensioni delle loro larve consentono di scavare gallerie nel legno con

un diametro anche di 1 cm, in diverse direzioni, riducendo il legno ad un

ammasso di polvere che riempie le gallerie, e limitando la capacità

portante e la resistenza meccanica delle struttura attaccata.

Le femmine depositano un numero di uova nettamente superiore

rispetto agli altri tarli, favorendo lo sviluppo dell’infestazione su più

manufatti e strutture. La pericolosità dei tarli Cerambicidi è data anche

dal fatto che possono essere in grado di tenere nascosta la loro

presenza: durante l'opera di scavo, che dura per lunghi anni, infatti,

possono mantenere un leggero strato di legno integro all'esterno.

La manifestazione della presenza in atto di un attacco da Cerambicidi

è data da:
 

  • rumore prodotto dalle larve, le quali, durante la loro attività di scavo,
    grattano ritmicamente il legno per nutrirsene;

     

  • presenza di rosume, costituita da una massa farinosa e giallastra o
    color crema, che occupa l’intera sezione delle gallerie;

     

  • fori di sfarfallamento molto evidenti di forma ovale, sulla superficie
    del manufatto infestato.

Lo Scleroderma è un insetto esteticamente simile a una formica, e si annida in case antiche e mobili d’epoca. Oltre a rovinare l’arredamento, è anche pericoloso per la salute dell'uomo, dato che lo attacca, pungendolo in modo molto doloroso. I morsi dello scleroderma domesticum possono provocare delle forti allergie, febbri e dermatiti.

Se si vive in una casa ammobiliata con oggetti d’epoca, è molto facile che questo insetto vada a deporre nel legno le sue uova. Controllate sempre lo stato dei vostri mobili e, soprattutto, puliteli con prodotti pensati appositamente per il legno.

I nostri tecnici operano nelle province di Palermo, Catania, Messina, Enna, Trapani, Ragusa, Siracusa, Agrigento e Caltanissetta, e relativi comuni. Siamo quindi in grado di offrire copertura totale per la disinfestazione tarli in Sicilia.

SE SOSPETTI DI AVERE UNA INFESTAZIONE
 

CONTATTACI SUBITO
RICHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA

Sicilia_Disinfestazione_numero_verde_800

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

Offriamo consulenza telefonica e supporto per le vostre esigenze.

I campi contrassegnati con l'asterisco (*) sono obbligatori.

Sicilia Disinfestazione

Via Leonardo Da Vinci 9/A

Enna (Italia)

numero verde: 800 561896

telefono fisso: +39 0935 20112

telefono mobile: +39 339 7414180

email: siciliadisinfestazione@gmail.com

Pagamenti e Sicurezza

Paga in tutta sicurezza con carta di credito o bonifico bancario, oppure contattaci per soluzioni di pagamento personalizzate.

Metti mi piace su Facebook e non restare mai più fuori dalle novità del mondo della disinfestazione.

Lasciaci la tua recensione

Sicilia_Disinfestazione_Recensioni.png

Sei soddisfatto del nostro lavoro?
Vuoi scriverci una tua opinione?

CLICCA QUI e compila il nostro modulo!

©2019 Sicilia Disinfestazione - P. IVA  01217320868