VESPE


Le vespe sono insetti sociali: le loro società comprendono

femmine sterili, operaie, ed una o più femmine fertili dette regine.

I maschi appaiono solo nel periodo riproduttivo.

Hanno un addome peduncolato e affusolato. Il loro corpo è scuro

a strisce gialle e non presenta peluria. La loro lunghezza può variare

dai 10 ai 13 mm, e al termine dell'addome, le femmine, presentano

un pungiglione.

Sono molto aggressive e possono pungere anche senza venire

esplicitamente provocate.

La regina crea il nido in primavera, in un luogo protetto,

possibilmente con una temperatura calda e secca.

La sua consistenza è simile al cartone.

La colonia che vive all'interno può ospitare migliaia di individui.
 

Rimuovere un nido di vespe non è semplice, si tratta di un'operazione da eseguire con cautela, e che richiede l'intervento di personale specializzato. Per eliminare il problema delle vespe non occorre necessariamente rimuovere il nido, ma si può intervenire attraverso trattamenti specifici sullo stesso. Ad ogni modo, prima di agire, occorre dotarsi di tutti i dispositivi di protezione necessari (es. guanti) ed attendere quando le vespe sono meno attive, la sera oppure in inverno.

LA PUNTURA DI VESPE

Le vespe pungono quando si sentono minacciate, oppure quando viene disturbato il loro nido.
Le loro punture sono molto dolorose e possono provocare delle reazioni anche molto gravi, quali:

  • eruzioni cutanee

  • problemi respiratori

  • malessere generale

  • shock anafilattico

CONSIGLI PER DIFENDERSI DALLE VESPE

  • evitare profumi particolarmente dolci o fioriti, perché attirano le vespe

  • se ci troviamo all'aperto, coprire cibi e bevande

  • evitare di posizionare bidoni della spazzatura in prossimità di panchine e sedie

  • utilizzare zanzariere o barriere di protezione simili, per impedirne l'accesso

  • sigillare le fessure e gli spiragli dell'abitazione

  • non indossare abiti dai colori vivaci nelle zone frequentate dalle vespe, perché possono attirarle

CONSIGLI PRATICI

Si consiglia di limitare i fattori che influiscono al proliferare dell'infestazione:

  • ridurre la presenza di fonti d'acqua e cibo

  • svuotare regolarmente la spazzatura ed evitare di mantenere sacchetti fuori dai contenitori

  • pulire scrupolosamente l'ambiente abitato, assicurandosi di rimuovere con cura materiale organico che eventualmente presente
    su pareti, pavimenti, elettrodomestici, cucine, cappe, arredi, aree al di sotto di pedane e/o dietro intercapedini

  • sigillare possibili vie d’entrata dal circuito fognario e dalle aree esterne

  • applicare un sistema di monitoraggio efficiente

I nostri tecnici specializzati operano trattamenti di disinfestazione vespe in Sicilia, coprendo tutte le  provincie di Palermo, Catania, Messina, Enna, Trapani, Ragusa, Siracusa, Agrigento e Caltanissetta.

Sicilia_Disinfestazione_Zanzare.png

SE SOSPETTI DI AVERE UNA INFESTAZIONE
 

CONTATTACI SUBITO
RICHIEDI UNA CONSULENZA GRATUITA

RICHIEDI UN PREVENTIVO GRATUITO

Offriamo consulenza telefonica e supporto per le vostre esigenze.
I campi contrassegnati con l'asterisco (*) sono obbligatori

Sicilia Disinfestazione

Via Leonardo Da Vinci 9/A

Enna (Italia)

numero verde: 800 561896

telefono fisso: +39 0935 20112

telefono mobile: +39 339 7414180

email: siciliadisinfestazione@gmail.com

Pagamenti e Sicurezza

Paga in tutta sicurezza con carta di credito o bonifico bancario, oppure contattaci per soluzioni di pagamento personalizzate.

Metti mi piace su Facebook e non restare mai più fuori dalle novità del mondo della disinfestazione.

©2019 Sicilia Disinfestazione - P. IVA  01217320868